skip to Main Content

L’ASSOCIAZIONE “I PAGLIACCI”

PRESENTA

LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO

LA CITTÀ CHE VORREI”

(Per ricordare David Raggi, Michele Cifoletti e Francesco Schiarea)

“Se io potrò impedire
a un cuore di spezzarsi
non avrò vissuto invano
Se allevierò il dolore di una vita
o guarirò una pena
o aiuterò un pettirosso caduto
a rientrare nel nido
non avrò vissuto invano
(Emily Dickinson)”

logo-ipagliacci-ok
ambulaife

L’Associazione di volontariato “I Pagliacci” di Terni, in collaborazione con l’associazione “ambuLAIFE”, indice la prima edizione del concorso “La Città che vorrei” rivolto agli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado della provincia di Terni, un occasione per poter riflettere su temi come la solidarietà ed il volontariato. Il concorso, infatti, favorisce e promuove la diffusione dei valori civili, morali e culturali invitando gli alunni a prendere coscienza di cosa possa significare un impegno sociale attivo e concreto. I ragazzi potranno proporre strategie, metodi, ma anche abitudini ed atteggiamenti, che arricchiscano e migliorino la propria città. Fra i temi trattati si potrà scegliere, in particolar modo, la disabilità, il decoro urbano, la salute e la solitudine degli anziani. Per le scuole che aderiranno è previsto un incontro con i volontari dell’associazione che aiuteranno gli alunni a comprendere il valore del “dono gratuito” e con i volontari dell’associazione ambuLAIFE” che effettueranno una dimostrazione di “primo soccorso” e di “disostruzione pediatrica.

DESTINATARI E PRODUZIONI

Il concorso è rivolto a tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado e prevede tre sezioni:

Scuola primaria

Classi 1^ 2^ : produzione individuale, di gruppo o di classe di un elaborato grafico (tecnica libera, in formato A3).

Classi 3^ 4^ 5^: elaborazione individuale, di gruppo o di classe di un testo o di una poesia, o di una filastrocca,o di una favola od un racconto.

Scuola secondaria di primo grado

Classi 1^ 2^ 3^: elaborazione individuale, di gruppo o di classe di un testo, una poesia, una filastrocca, una favola , un racconto o uno spot pubblicitario anche sotto forma di cortometraggio.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso è gratuita.

Le scuole interessate dovranno comunicare la propria adesione al progetto attraverso la compilazione e l’invio dell’apposita scheda allegata al bando scaricabile dal sito “www.ipagliacci.org” entro e non oltre il 30/11/2017. Gli elaborati dovranno essere consegnati via mail entro il 25 Marzo 2018 all’indirizzo di posta elettronica info@ipagliacci.org oppure telefonando al 3382269358 e un nostro volontario passerà a ritirare i lavori.

VALUTAZIONE E PREMIAZIONE

Un apposita commissione composta da una rappresentanza dell’associazione Pagliacci e dell’associazione ambuLAIFE valuterà gli elaborati presentati.

Saranno premiati i primi tre vincitori per ogni sezione: per i primi classificati un computer portatile, per i secondi e i terzi classificati buoni spesa per l’acquisto di materiale didattico.

Durante la manifestazione conclusiva sarà consegnato un piccolo gadget a tutti i partecipanti delle classi vincitrici.

La commissione indicherà la data della premiazione il prima possibile.

Per informazioni: Alessandro Rossi cell. 338/2269358; mail info@ipagliacci.org

DI SEGUITO GLI ISTITUITI E LE CLASSI CHE HANNO ADERITO AL CONCORSO:

Istituto Leonino: 1° A, 2° A,  3° A,  4° A,  5° A,  3° B, 5° B

Istituto Felice Fatati Campomaggiore:  4° B

Scuola Primaria di Montecastrilli: 

Istituto comprensivo Felice Fatati Primaria di Gabelletta: 2° A e 3° A

Istituto comprensivo di Narni scalo, primaria Primo Levi: 3° e 4°

Istituto comprensivo Felice Fatati – Cesi stazione: 2° A

Scarica in formato .docx

con il patrocinio del Comune di Terni

Back To Top